Un portacandele natalizio perché il Natale è praticamente inscindibile dalle candele! Quando ero piccolina l’ albero a casa di mia nonna era illuminato solo con tantissime candeline vere.

Se ci penso adesso mi dico che per fortuna non è mai successo niente ma, onestamente, un albero così poetico credo di non averlo mai più visto.

Tutto questo per dirti che, per non rinunciare alle candele e allo stesso tempo contenere la fiammella, ho pensato a questo porta candele natalizio di vetro, rivestito di foglia oro.

Se come me ami le candele, puoi guardare anche altri tutorial: il porta candele glitter, quello ( che adoro) fatto con vetri di recupero, le candeline che possono diventare segna posto e, per un look più industriale, i portacandele di cemento e quelli pasquali

Se invece ti interessa la decorazione della candela stessa puoi guardare quelle con carta velina e quelle in bianco e nero . Ovviamente il colore di queste ultime è solo indicativo, puoi farle del colore che più ti piace!)

Advertisement

Foglia oro per un portacandele natalizio splendente: il video tutorial

Occorrente:

  • Bicchiere
  • Foglia oro
  • Pennelli
  • Missione
  • Vetrificante
  • Pennarello indelebile
  • Nastro carta
  • Taglierino

Foglia oro per un portacandele natalizio splendente: Come fare

Incolla un pezzo di nastro adesivo di carta sul bicchiere e disegna un’iniziale con il pennarello. Non può essere troppo sottile perché diventerebbe complicato ritagliarla.

Adesso con il taglierino ritaglia l’iniziale e togli tutta la parte esterna.

Con un pennello passo la missione senza passare sul nastro carta, questo perché quando ho fatto il primo mi sono resa conto che se la foglia d’oro si attacca anche sul nastro adesivo il risultato finale viene meno pulito.

Lascia tirare la missione fino a che non diventa trasparente, di solito una decina di minuti. Sarebbe meglio fare la prossima operazione il giorno seguente , o almeno qualche ora dopo.

Metti il bicchiere sulla foglia d’oro e fallo rotolare. È vero che l’oro finto si maneggia molto facilmente però mi sono resa conto che avendo passato la missione su tutto il bicchiere questo è il modo più semplice.

Compatta l’oro passando la mano leggermente e se ci sono imperfezioni sul bordo, puliscilo con il taglierino. Lascia asciugare il portacandele natalizio. Sarebbe meglio meglio, a questo punto, proseguire il giorno dopo o comunque un bel po’ di ore dopo.

Con il taglierino taglia intorno al profilo di tutta la lettera per essere certo che sia completamente staccata dal fondo e poi stacca delicatamente la lettera con il taglierino dal portacandele natalizio.

Se vuoi dare più risalto e profondità alla lettera puoi rifilarla con il pennarello indelebile

Essendo un oggetto che si maneggia molto e, contrariamente al solito perché come ben sai non proteggo mai l’oro, ti consiglio di passare una mano di protettivo sul porta candele natalizio. Quello che ho passato io è un vetrificante che si passa a pennello. lascia asciugare.

Ecco come fare e buon Natale !

Se ti è piaciuto questo video tutorial, magari vuoi provare anche tu! Così, ho preparato una selezione di prodotti che potrebbero esserti utili. Per trasparenza, ricordati che questo sito partecipa al programma di affiliazione Amazon UE. Questo significa che se clicchi sui link che trovi nell’occorrente o su uno di questi prodotti e porti a termine un acquisto, una piccola percentuale va a sostenere le iniziative editoriali di Come fare con Barbara, mentre a te non cambia nulla. Controlla bene, però: ricordati che questi prodotti sono qui solo a titolo indicativo. Prima di acquistare, verifica che facciano al caso tuo per forma, colore, dimensione, prezzo, quantità, tipo di utilizzo che ne dovrai fare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.