Il fermalibri di resina blu nasce da una vostra richiesta ovvero fare dei progetti con la resina . Così piano piano ho iniziato ad esplorare il territorio!

Per approcciarmi alla resina ho iniziato con i vassoi, quello con la stoffa e quello dipinto , perché il vassoio avendo il bordino che contiene la resina, è un’inizio facile.

Anni fa in un albergo avevo usato la resina per ridecorare i bagni di un b&b , e recentemente l’ho usata sui pavimenti. È però una resina diversa, sempre bicomponente ma non va colata.

Il fermalibri di resina blu: il video tutorial

Occorrente:

  • Resina bicomponente
  • Bilancia
  • Pennello
  • Foto
  • Forbici
  • Forma in silicone
  • Colori per resina
  • Glitters
  • Contenitore
  • Guanti in lattice
  • Bastoncino di legno
  • Alcool
  • Spruzzino

Il fermalibri di resina blu: Come fare

Inizia con il preparare la foto. La devi isolare dalla resina perché altrimenti si macchia. Io l’ho fatto con della colla vinilica passata su entrambi i lati molto accuratamente.

N:B: Mi hanno detto che funziona molto bene anche l’isolante. Non ho ancora provato ma secondo me funziona ed è da provare!

Advertisement

Se decidi di incollare qualcosa sul retro della foto lo devi trattare allo stesso modo. Il mio è un cartoncino e anche lui ha avuto il “trattamento colla vinilica” su ambo i lati prima di essere incollato alla foto. Lascia asciugare

Se necessario rifila i bordi con le forbici. Però se rifili devi nuovamente isolare il bordo con la colla!

Prepara la forma del fermalibri in silicone facendo con il pennello un giro di colorante per resina intorno al perimetro del cuore (nel mio caso). Non ho mischiato il colorante alla resina, ho semplicemente fatto una traccia di pigmento .

Metti il contenitore sulla bilancia e versa i due componenti della resina. Non solo non lo puoi fare ad occhio ma devi assolutamente mantenere le proporzioni riportate sulla confezione. Mischia per almeno 3 minuti. Questa è un’operazione delicata perché devi amalgamare perfettamente i due ingredienti tra di loro cercando di incamerare meno aria possibile, quindi non sollevando il bastoncino e girando vigorosamente e lentamente.. lo so è un po’ assurdo!

N.B: Cerca di preparare solo la quantità di resina necessaria per la singola colata perché tutto quello che non usi lo dovrai buttare.

Se vuoi puoi aggiungere i glitter nel composto.

Versa un pochino di resina nella forma in silicone e lascia che si stenda bene prima di poggiarci sopra la foto. Tienila ferma qualche secondo con il bastoncino poi versarci sopra un altro strato sottile di resina.

N:B: Devi lavorare a strati, lasciando indurire la resina ogni volta . Gli strati non devono essere spessi, un centimetro circa.

Una volta indurito il primo strato ricomincia daccapo , preparando altra resina ecc. Io ho aggiunto del colorante blu al mio secondo strato

N:B: Puoi eliminare le malefiche bolle che si formano sia scoppiandole con il bastoncino, sia molto più efficacemente nebulizzando dell’alcool sulla superficie. Questo purtroppo l’ho scoperto dopo avere fatto il video sennò te lo avrei detto prima!!

Lascia indurire.

N.B: La resina è anche sensibile alle temperature esterne quindi da evitare il troppo caldo o troppo freddo e ovviamente gli ambienti polverosi perché la polvere si attaccherebbe immediatamente!

Il risultato finale deve avere uno spessore di 4-5 cm sennò non sta in piedi e soprattutto non regge i libri!!

Ecco come fare!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.