Alberelli di Natale fai da te in balsa

Alberelli di Natale fai da te in balsa

Un’idea semplice, che si può usare per decorare alberi di Natale, per accompagnare un regalo, per decorare la casa, per tutto quello che vi pare! Sono alberelli di Natale in balsa. Non ho resistito all’idea di usare questo materiale per tanti motivi (fra cui il celeberrimo e indimenticabile vitello dai piedi di balsa, capolavoro di Elio e Le Storie Tese con la partecipazione straordinaria di Enrico Ruggeri!).

Occorrente

Nastro adesivo di carta
Matita
Squadra
Sagoma a forma di triangolo
Taglierino
Vernice lavabile
Pennello
Balsa
Tappeto da taglio

Come fare

Per fare prima, ho preparato una sagoma di cartone a forma di triangolo, delle dimensioni che poi avranno gli alberelli.

I miei pezzi di balsa sono larghi 10 centimetri e 10 centimetri è anche la base del mio triangolo di cartone.

Con la matita riporto la sagoma sulla balsa.

Dopodiché, taglio la balsa con il taglierino, aiutandomi con la squadra. La balsa è un materiale molto morbido e facile da tagliare. L’unico accorgimento da avere è spingere bene sulla squadra per evitare che si sposti mentre si taglia.

Prendo il centro della base del triangolo, traccio una riga e poi prendo una misura di circa un millimetro a destra e uno a sinistra della riga. Traccio altre due righe parallele alla precedente.

Dal vertice del triangolo fino a circa la metà dell’altezza, taglio la striscia che ho disegnato.

Poi ripeto la procedura con un altro pezzo di balsa: ne ottengo un altro triangolo e taglio una scriscia, questa volta dalla base.

Ed eccoli, i miei due triangoli.

Alberelli di Natala di Balsa

Attenzione – L’unica parte delicata della lavorazione è il momento in cui sfilo la striscia che ho tagliato, perché la balsa, essendo morbidissima, potrebbe scheggiarsi. Per evitarlo basta essere certi di incidere bene con il taglierino.

A questo punto, semplicemente, per ottenere l’albero, li dovrò incastrare.

Ma prima di incastrarli li decoro (farlo prima è più comodo).

Uso il nastro carta per fare delle strisce, perché lo voglio fare a righe. Lo metto in modo da coprire tutto l’alberello e poi tolgo i pezzi di nastro dove voglio colorare (potrei anche farlo col pennello a mano libera, ma è più difficile).

Alberelli di Natale di balsa: la schermatura con il nastro carta

Posso decidere, a mio gusto, dove mettere le strisce.
In questo caso le ho tenute per entrambi gli alberelli sulla base da un lato e sfalsate dall’altro lato.

Alberelli: il nastro carta

Dipingo le parti non protette con lavabile bianca non diluita.

Lascio asciugare.

Quando la lavabile è asciutta, tolgo il nastro carta e poi è il momento di assemblare l’alberello, incastrando i due triangoli di balsa.

Ne ho preparato un altro decorato con i glitter. Se ne possono fare con decorazioni di tutti i tipi.

Se vuoi fare anche tu degli alberelli di balsa, ecco cosa potrebbe servirti

Se ti è piaciuto questo video tutorial, magari vuoi provare anche tu a fare gli alberelli di balsa. Così, ho preparato una selezione di prodotti che potrebbero esserti utili. Per trasparenza, ricordati che questo sito partecipa al programma di affiliazione Amazon UE. Questo significa che se clicchi sui link o su uno di questi prodotti e porti a termine un acquisto, una piccola percentuale va a sostenere le iniziative editoriali di Come fare con Barbara, mentre a te non cambia nulla. Controlla bene, però: ricordati che questi prodotti sono qui solo a titolo indicativo. Prima di acquistare, verifica che facciano al caso tuo per forma, colore, dimensione, prezzo, quantità, tipo di utilizzo che ne dovrai fare.

Alberelli di Natale fai da te in balsa

2 Commenti

  1. In tanti anni “di pasticci” non ho mai fatto niente con il balsa. Avrei dovuto incontrarti molto ma molto prima!
    Buon Natale, Daniela

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.