Etichette per le spezie: ecco come riconoscerle

Organizzazione e riordino della cucina: ecco come etichettare le spezie

Riconoscere le spezie

Questo consiglio fa parte della splendida categoria dell’organizzazione e del riordino, che va tanto di moda di questi tempi.

Vale solo per chi come me ha le spezie in un cassetto, le vede dall’alto e per trovare quella giusta deve fare quasi una pesca miracolosa!

Come fare?
Prendi delle etichette autoadesive abbastanza grandi da ricoprire il tappo della spezia. Taglia un tondo grande come il tappo (io lo faccio con il compasso taglierino ma se non ce l’hai puoi fare il disegno e poi ritagliare con le forbici).

Poi scrivi al centro il nome della spezia e, se vuoi, rifinisci con una piccola decorazione.

A casa mia ringraziano entusiasti!

Organizzazione e riordino della cucina: ecco come etichettare le spezie

2 Commenti

  1. Daniela Ladiè
    a

    Adesso mi fai venire voglia di avere anche il compasso taglierino, ma sai che sei tremenda? E simpaticissima!
    Daniela

  2. si,anche a me…. sei un vulcano di idee!!! Loredana

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.