Come piegare i sacchetti di plastica per fare ordine

Piegare sacchetti di plastica: come si fa?

Tutte le volte che vado a fare la spesa ho un problema: come riordino i sacchetti? Dove le metto le buste? Ma soprattutto, una volta che ho ritirato tutto quello che ho comprato, come piego i sacchetti?

Non è solo una questione di fare ordine, ma anche di volume occupato. Guarda questa immagine.

Piegare sacchetti di plastica: come si fa?

Il mucchio alla mia sinistra e quelli ripiegati alla mia destra sono lo stesso numero di sacchetti! È evidente, dunque, che si debba ottimizzare lo spazio.

Come si piegano, allora? È molto semplice e te lo spiego in questo video tutorial.

001-come-piegare-sacchetti-di-plastica-aprire-bene-001

Si prende un sacchetto e si apre bene. Lo si liscia, quasi come se lo si dovesse stirare.

A questo punto si ripiega su se stesso, una prima volta, dal lembo di uno dei due manici verso interno, di un terzo.

002-come-piegare-sacchetti-di-plastica-ripiegare-002

E una seconda volta, dal lembo dell’altro manico.

003-come-piegare-sacchetti-di-plastica-002-bis

In pratica, si ripiega in tre parti per il verso della lunghezza.

004-come-piegare-sacchetti-di-plastica-per-la-lunghezza-003

Dopodiché, partendo dal fondo, si forma un triangolo e lo si piega su se stesso tutte le volte che la lunghezza del sacchetto lo consente.

005-come-piegare-sacchetti-di-plastica-triangolo-004

Così.

007-come-piegare-sacchetti-di-plastica-triangolo-005

I manici si infilano nell’ultima piega, che forma una specie di tasca.

006-come-piegare-sacchetti-di-plastica-passo-finale-006

È semplice, vero? E aiuta!

2 Commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.