Finger knitting: come fare la maglia con le dita

Finger Kitting: come fare la maglia con le dita

Il finger knitting è una tecnica bellissima e mi sembra perfetta per questi giorni di emergenza, in cui ci viene richiesto di stare in casa, sto preparando alcuni tutorial che possono essere fatti con materiale che abbiamo già, per passare il tempo.

Questo, per esempio, è un video tutorial che piacerà molto ai più piccoli. Infatti, mostra una tecnica adattissima anche ai bambini che devono stare a casa tutto il giorno.

Finger knitting: il video tutorial

Occorrente:

  • filato di lana o di cotone

Finger knitting: cosa serve per fare la maglia con le dita

Con il finger knitting puoi realizzare piccoli lavoretti a maglia con le dita, che possono diventare vestiti per le bambole, fermacapelli fai da te, braccialetti e collanine fatti in casa o tutto quello che ti viene in mente. Naturalmente, è anche un ottimo metodo per riutilizzare vecchi avanzi di lana o di altri filati.

Partiamo con un gomitolo di lana.

Si prende l’estremità del filo e la si mette fra il pollice e l’indice della mano, in modo che il capo del gomitolo stia all’esterno, verso il dorso.

A questo punto inizia ad avvolgerlo intorno alle dita, facendo avanti e indietro fra le dita stesse. Fra indice e medio, il filo passerà dalla parte del palmo della mano.

Fra medio e anulare si ritorna verso il dorso, fra anulare e mignolo siamo di nuovo all’interno, verso il palmo, poi si gira intorno al mignolo passando da fuori e si ricomincia da capo per ottenere due righe, due giri di filo.

È più facile da fare che da spiegare!

A questo punto, prendi il filo di sotto e passalo sopra, facendo entrare il dito nell’anellino che si forma fra i due giri di filo. È perfetto per le mani dei bimbi, che sono più piccoli: per loro è molto più facile.

Ora replica il procedimento, per ottenere due righe di fili per ogni dito, e rifai il giochino del dito che passa dentro l’anellino.

Quel che stai facendo è: tessere. Continua in questo modo per tutta la lunghezza di quel che vuoi fare. Una sciarpa? Una fascia per i capelli? Quello che vuoi. In pratica, mignolo, indice, medio e anulare diventano il tuo telaio.

Una volta raggiunta la lunghezza desiderata, è il momento di chiudere.

Quindi: trasporta il filo del mignolo sull’anulare, prendi la riga inferiore di filo sull’anulare e la passi sopra. Quindi si trasporta il tutto sul medio.
Poi la riga del filo sul medio la passi sopra e dal medio passi all’indice.

Arrivata all’indice, prendi il filo sotto, fallo passare sopra e a questo punto la mano è libera.

Taglia il filo e passalo nell’ultimo anellino rimasto. Tira, annoda e chiudi il lavoro. Volendo puoi legare insieme le estremità e fare una fascia per capelli, una collana (magari a più giri) , una sciarpa per la bambola, quel che preferisci!

Finger knitting: cosa serve per fare la maglia con le dita

Se ti è piaciuto questo video tutorial, magari vuoi provare anche tu a fare finger knitting. Così, ho preparato una selezione di prodotti che potrebbero esserti utili. Per trasparenza, ricordati che questo sito partecipa al programma di affiliazione Amazon UE. Questo significa che se clicchi sui link che trovi nell’occorrente o su uno di questi prodotti e porti a termine un acquisto, una piccola percentuale va a sostenere le iniziative editoriali di Come fare con Barbara, mentre a te non cambia nulla. Controlla bene, però: ricordati che questi prodotti sono qui solo a titolo indicativo. Prima di acquistare, verifica che facciano al caso tuo per forma, colore, dimensione, prezzo, quantità, tipo di utilizzo che ne dovrai fare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.