Cuscini fai da te per esterno

 Contenuto sponsorizzato da OBI Italia 

Videotutorial per i cuscini fai da te

Cuscini fai da te. L’idea

Voglio darvi una buona idea per personalizzare cuscini da mettere in esterno, su un balcone o su un terrazzo. Oppure per riutilizzare dei vecchi cuscini macchiati. È un piccolo trucco, se vogliamo, ed è davvero molto, molto facile da realizzare.

Occorrente per ricoprire i cuscini e per arredare terrazzo e giardino

federa per cuscino
imbottitura del cuscino
prato sintetico
velcro adesivo
riga
– pennarello
forbici
taglierino
metro

Cuscini fai da te per esterno col prato sintetico: come fare?

L’interno del cuscino non mi serve. Se potete togliere la parte interna è meglio. Si può fare anche senza rimuoverla, ma se lo tenete velocizzate il tutto.

La mia federa è di 30×51.

Devo dire che il prato artificiale mi piace molto e si può utilizzare per molte idee. Potrei, per esempio, usarlo per foderare una parte della macchina, così il mio Bieco avrebbe il suo praticello. Misuro un rettangolo sul prato artificiale della stessa dimensione della federa.

Poi taglio con il taglierino. Ricordatevi di proteggere sempre le superfici da lavoro.

In questo caso io ho un tavolo da lavoro, quindi non ho bisogno di proteggerlo. Se invece avete un tavolo normale, metteteci sempre un tappetino da taglio per proteggerlo. Rifilo il taglio con le forbici e ora ho il mio pezzo di prato utilizzabile per la decorazione del cuscino. Lo devo semplicemente attaccare alla federa. Si può incollare o cucire.

Però ho pensato che col velcro avrei potuto, eventualmente, smontarlo più facilmente nel caso rivolessi il mio cuscino com’era prima.

Taglio il velcro a misura in modo da farne una specie di cornice intorno e lo posiziono su una delle due facce della federa.

L’altra parte del velcro la attacco sul retro del prato artificiale.

Ora devo solo assemblare federa e prato.

Il velcro si attacca molto rapidamente e molto facilmente.

Per facilitare l’operazione vi consiglio di tenere la federa sul piano d’appoggio, piegare il prato, centrarlo, incollare e poi distendere il prato artificiale su quel che resta della federa.

Finisco inserendo l’imbottitura e ho un perfetto cuscino-prato per decorare terrazze o giardini e per riutilizzare vecchi cuscini che altrimenti non vorremmo più.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*