Corona da principesse per un Carnevale fai da te

Arriva il carnevale, e quindi bisogna iniziare a preparare i costumi. Una delle cose più divertenti di questo periodo è, ovviamente, farli in casa, a partire dagli accessori. Per i genitori delle bimbe, un grande classico è il costume da principessa.
E ogni principessa che si rispetti ha una corona. Quindi, ti insegno come fare una corona da principessa fai da te!

Occorrente per la corona fai da teL'occorrente per la corona da principessa fai da te

Amido
Centrino di pizzo
Colla spray
Spillatrice
Forbici
Vernice spray color oro
Mollette
Glitter d’oro

Come si fa la corona fai da te per Carnevale

 

La mia mamma mi ha dato il permesso di utilizzare una serie di centrini di pizzo “vecchi” (forse dovrei dire “vintage”!) e un po’ rovinati. Il suo permesso è stato fondamentale per sperimentare, perché altrimenti non avrei potuto trovare il metodo giusto per realizzare questa corona.

Tanto per cominciare, ricopro completamente il centrino di amido usando il pratico amido-spray! Mi raccomando, il centrino deve essere letteralmente pieno-pieno-pieno di amido.

Corona fai da te per carnevale - Amido e centrino

L’operazione va ripetuta da entrambi i lati del centrino.

Mi raccomando: il centrino deve essere inzuppato di amido, altrimenti il procedimento non funziona.
E quindi, poi, bisogna anche lasciarlo asciugare tendendolo bene. È importantissimo anche che, una volta asciutto, il centrino sia completamente rigido. Se così non fosse, devi assolutamente ripassare l’amido.

Quando il centrino è finalmente rigido, cioè, sta “su” da solo, possiamo cominciare a lavorare.

La mia idea è quella di tagliare il centrino e poi chiuderlo formando la corona. Ma prima bisogna farlo d’oro! Se non è oro, che corona è?

Il centrino-corona va verniciato con la vernice spray color oro

In questo ci aiuta la vernice spray oro [areare il locale prima, durante e dopo l’operazione può essere una buona idea. E anche usare una mascherina protettiva!].

Basta verniciare solamente metà centrino, perché l’altra metà non ci serve e volendo si può riutilizzare per altro (oppure per fare una seconda corona!).

A questo punto piego il centrino e lo ritaglio con le forbici, a metà, appunto.

Taglio il centrino a metà
Lo spray oro è perfetto su carta, plastica, pigne… ma sul pizzo, invece, non vuole saperne di funzionare bene. Diventa beige e molto poco principesco.

Come si ovvia? Basta aguzzare l’ingegno.

Uso la colla spray (tutto spray, questa volta!) e poi rendo luminosa e piena di punti luce la mia corona con il glitter dorato! C’è anche la vernice d’oro glitterata, ma mi era avanzata quella d’oro da Natale e come sai amo riusare tutto!

Con il glitter si può dorare la corona e farla diventare luminosa

Ora sì che brilla ed è una vera corona da principessa.
Naturalmente, poi, avrai glitter da tutte le parti. Ma ne vale la pena, credimi!

Chiudo il mezzo centrino con la spillatrice e poi, la mia splendida corona, la fisso con una o due mollette per capelli.

Chiudo con la spillatrice la corona d'oro
Ecco come fare!

Se ti è piaciuta questa idea fai da te, ecco cosa potrebbe servirti

Se ti è piaciuto questo video tutorial per Carnevale, magari vuoi provare anche tu a fare questa corona da principessa, perfetta per un costume fai da te. Così, ho preparato una selezione di prodotti che potrebbero esserti utili. Per trasparenza, ricordati che questo sito partecipa al programma di affiliazione Amazon UE. Questo significa che se clicchi sui link o su uno di questi prodotti e porti a termine un acquisto, una piccola percentuale va a sostenere le iniziative editoriali di Come fare con Barbara, mentre a te non cambia nulla. Controlla bene, però: ricordati che questi prodotti sono qui solo a titolo indicativo. Prima di acquistare, verifica che facciano al caso tuo per forma, colore, dimensione, prezzo, quantità, tipo di utilizzo che ne dovrai fare.

2 Commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.