Uova di Pasqua marmorizzate con i coloranti alimentari

Quest’anno le mie uova di Pasqua saranno marmorizzate con i coloranti alimentari come alternativa alle uova decorate con lo smalto. Sono altrettanto semplici da fare ma di tonalità più delicate e forse mi piacciono addirittura di più! (ma soprattutto essendo il colorante alimentare, sono perfettamente commestibili!)

Videotutorial delle uova marmorizzate con coloranti alimentari

Occorrente:

  1. Colorante alimentare
  2. Carta casa
  3. Aceto
  4. Pennello
  5. Olio
  6. Uova bianche

Come fare le Uova di Pasqua marmorizzate

Versa un pochino di aceto sulla carta casa e strofina tutta la superficie dell’uovo.

In una scodellina piena d’acqua versa del colorante alimentare. Ne serve abbastanza, il colore dell’acqua deve essere intenso perché, non essendo nato per tingere le uova, non tinge tantissimo. Se non ne metti abbastanza le uova avranno pochi contrastati.

Versa qualche goccia d’olio nell’acqua. L’olio e l’acqua, come sai, non si mischiano. Ad ogni gocciolina d’olio corrisponderà una macchia chiara sulle tue uova marmorizzate con i coloranti alimentari quindi sta a te decidere quale sarà l’aspetto finale. Se vuoi macchie chiare più grosse lascia che le gocce d’olio si ricompattino un po’, mentre se vuoi delle macchioline piccole gira l’acqua con un cucchiaino o una forchetta per romperle. Secondo me la soluzione migliore ( come spesso accade) è una via di mezzo, gocce medie!

Metti l’uovo su di un cucchiaio e passalo tra le gocce d’olio, cercando di “acchiapparle” , vedrai che dopo avere fatto il primo capirai alla perfezione il movimento!

Qui le gocce si erano compattate e i chiari sono belli grandi

Asciuga l’uovo marmorizzato con colorante alimentare con della carta casa

Se vuoi, con del colorante puro e il pennello, puoi aggiungere delle venature o scurire delle parti per accentuare l’effetto marmorizzato. Se il colore non dovesse prendere bene , stai dipingendo all’acqua su di una superficie dove è passato dell’olio, asciuga meglio l’uovo.

Ed ecco finite le uova marmorizzate con i coloranti alimentari, non sono bellissime?! Per fare quello della foto ho girato l’acqua con una forchetta, l’olio si è separato, e le macchie sull’uovo sono venute piccolissime! Sono anche un po’ lucide grazie all’olio che non ho tolto completamente!

Per trasparenza, ricordati che questo sito partecipa al programma di affiliazione Amazon UE. Questo significa che se clicchi sui link che trovi nell’occorrente o su uno di questi prodotti e porti a termine un acquisto, una piccola percentuale va a sostenere le iniziative editoriali di Come fare con Barbara, mentre a te non cambia nulla. Controlla bene, però: ricordati che questi prodotti sono qui solo a titolo indicativo. Prima di acquistare, verifica che facciano al caso tuo per forma, colore, dimensione, prezzo, quantità, tipo di utilizzo che ne dovrai fare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.