Paglie di Vienna per una composizione floreale fai da te

Arriva la primavera ed oltre che aprire le finestre ho voglia di riempire la casa di fiori (visto il mio famoso pollice “nero” mi limito ai fiori recisi..) però ho pensato di unire utile e dilettevole ed usare la mia amata paglia di Vienna per una bella composizione floreale fai da te! (se vuoi vedere un altro tutorial di coprivano clicca qui)

Composizione floreale fai da te: il tutorial

Occorrente:

  • Paglia di Vienna
  • forbici
  • cordino in polipropilene
  • accendino
  • bicchiere trasparente

Come fare la composizione floreale fai da te:

Arrotola la paglia di Vienna intorno al bicchiere , tagliala a misura sopra e sotto ma sovrapponi leggermente le due estremità in modo da poterle cucire insieme.

Taglia un pezzo di cordino e squaglia leggermente le estremità in modo che non si sfilaccino quando le passi nella paglia di Vienna. Fai un nodo ad una delle estremità

Con il cordino in polipropilene ferma i bordi della paglia ” cucendoli” e allo stesso modo unisci le due estremità tra di loro.

Inserisci il bicchiere d’acqua nel cilindro che hai creato, aggiungi l’acqua, qualche fiore ed in men che non si dica la tua composizione floreale fai da te è finita! io la uso come centro tavola ma molto dipende dalla dimensione, ecco come fare!

Per trasparenza, ricordati che questo sito partecipa al programma di affiliazione Amazon UE. Questo significa che se clicchi sui link che trovi nell’occorrente o su uno di questi prodotti e porti a termine un acquisto, una piccola percentuale va a sostenere le iniziative editoriali di Come fare con Barbara, mentre a te non cambia nulla. Controlla bene, però: ricordati che questi prodotti sono qui solo a titolo indicativo. Prima di acquistare, verifica che facciano al caso tuo per forma, colore, dimensione, prezzo, quantità, tipo di utilizzo che ne dovrai fare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.