3 materiali da imitare: il legno.

Il modo più semplice per imitare un materiale è quello di metterselo accanto e copiare ogni sfumatura, ogni curva, ogni crepa e ogni venatura ma esiste anche un modo ” generico ” di riprodurre. In questa serie di 3 tutorial ti mostro 3 materiali da imitare: il legno, la finta pietra ed il granito. Iniziamo dal legno.

Per quale incredibile motivo bisognerebbe dipingere del legno… su legno poi! Le ragioni possono essere diverse: perché vuoi cambiare colore ad un oggetto, perché vuoi adeguare un muro o uno sportello a quello che lo circonda o semplicemente perché ti piace. A Roma nei palazzi umbertini le porte di casa sono spesso dipinte a finto legno ( ma non si vede!) e io stessa nella mia vita ne ho dipinti km su librerie, mensole e per l’appunto porte. La tecnica che ti spiego qui è semplice e di facile esecuzione.

Video tutorial di 3 materiali da imitare: legno

https://youtu.be/8xzxa8jUS1A

Occorrente:

  1. Colori acrilici
  2. Pennelli
  3. Lavabile
  4. Spatola di gomma per finto legno
  5. Guanti in lattice
  6. Cera

3 materiali da imitare: il legno

In un contenitore mischia alla pittura lavabile un po’ di acrilico ocra, sarà il fondo del tuo finto legno.

Con un pennello passa il fondo sulla tavoletta e lascia asciugare. Se necessario, ovvero se non è sufficientemente compatto, passa una seconda mano e lascia asciugare.

In un altro contenitore mischia un pochino di Terra d’ombra naturale, una punta di Terra d’ombra bruciata e una puntina di Ocra. Ovviamente se devi imitare un legno già esistente devi adattare il colore , magari con una puntina di nero o con dei marroni differenti.

Adesso allunga il tutto con parecchia acqua , deve venire un colore abbastanza liquido. Con un pennello passa una mano su tutta la superficie da dipingere e non lasciare asciugare.

Rapidamente passa la spatola di gomma per finto legno trascinandola verso il basso e allo stesso tempo facendola ondeggiare avanti e indietro. Non è difficile ma prima di capire il movimento ho fatto alcune prove, cosa che consiglio anche a te. Puoi lasciare tirare leggermente la velatura prima di passare la spatola, ma non fare asciugare troppo perché altrimenti non funziona. Una volta passata la spatola lascia asciugare.

Con un pennello passa un’altra velatura per uniformare i due toni ( del fondo e della venatura) e lascia asciugare.

Proteggi tutto con una mano di cera.

Ecco come fare!

Questo è il primo tutorial della mini serie 3 materiali da imitare: il legno

Per trasparenza, ricordati che questo sito partecipa al programma di affiliazione Amazon UE. Questo significa che se clicchi sui link che trovi nell’occorrente o su uno di questi prodotti e porti a termine un acquisto, una piccola percentuale va a sostenere le iniziative editoriali di Come fare con Barbara, mentre a te non cambia nulla. Controlla bene, però: ricordati che questi prodotti sono qui solo a titolo indicativo. Prima di acquistare, verifica che facciano al caso tuo per forma, colore, dimensione, prezzo, quantità, tipo di utilizzo che ne dovrai fare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.