Carta da parati da staccare

Carta da parati da staccare

Francesca ha un problema con la carta da parati. Ecco cosa mi scrive:

Devo eliminare della carta da parati in due stanze da 30mq circa. Penso sia originale degli anni 70 ed è  molto fina. C’è qualche prodotto che aiuta il distacco o è meglio grattare a secco? Ti invio  anche una foto se può essere di aiuto. Grazie mille!

Ciao Francesca, non ti consiglio di metterti a lavorare “a secco”: il risultato sarebbe molto deludente e faresti molta fatica.

Ci sono prodotti fatti apposta per staccare la carta da parati.

Quello che uso io, per esempio, si chiama Stak (ogni volta che ci penso, il nome mi fa molto ridere! Però funziona) (*).

Per prima cosa va diluito in acqua.

Poi va passato con il pennello sulla carta, lasciato agire per un po’ (comunque è tutto scritto sulla confezione) e la carta vien via come per incanto, basta sollevare un angolino.

(*) Nota di trasparenza: utilizzo veramente questo prodotto, quindi questo non è un contenuto sponsorizzato. Però partecipa al programma di affiliazione di Amazon. Come funziona? Semplice: se clicchi sul link, atterri su una pagina Amazon dalla quale puoi acquistare il prodotto. Nel caso, a te non cambia nulla. A questo sito, invece, arriva una piccola percentuale sulla transazione: è un modo per rendere sostenibile questo progetto.

1 Commento

  1. Barbara aiuto!!come posso togliere il cemento e il rassante dalle travi di legno (tetto)?sul tetto fuori al balcone (sempre legno) e stato dato un impregnate scuro.dentro il tetto e tutto sporco di manate (essendo marrone chiaro)e anche piedate .come posso fare a toglie queste trace di un lavoro fatto malissimo,visto che io voglio (dopo che riuscirò a pulirlo)mantenere il colore chiaro del legno?grazie .aspetto una tua risposta

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.