Tecnica dello stencil a rilievo con stucco

Ho deciso di farvi vedere la tecnica dello stencil a rilievo con stucco, è diversa dal solito e consente di fare delle decorazioni particolari. Se vuoi vedere lo stencil “classico”, trovi il videotutorial cliccando qui, qui per vedere lo stencil avanzato, e qui per un’ispirazione per la decorazione di un pavimento

Tecnica dello stencil a rilievo con stucco: il video tutorial

Occorrente:

  • Stencil
  • Stucco
  • Pittura lavabile
  • Nastro carta
  • Spatola

Tecnica dello stencil a rilievo con stucco: come fare

Questa tecnica si può applicare per una parete, per un mobile, a piacere, come al solito.
Prima di iniziare, due consigli. Il primo è di iniziare con poche quantità alla volta, perché poi lo stucco “tira” e non si può più lavorare. Il secondo è di usare – soprattutto all’inizio – degli stencil molto semplici, con dei disegni ampi. Se usi da subito dei disegni tipo “merletto” rischi di non ottenere un buon risultato, perché ci vuole un po’ di pratica.

Prendi un po’ di stucco in pasta. Aggiungi della pittura lavabile: io l’ho fatta verde per il mio fondo bianco, ma si può fare di qualunque colore, anche bianco su bianco, che a me tra l’altro piace moltissimo.

Impasta bene stucco e vernice lavabile.

Prendi lo stencil e fissalo alla superficie che vuoi decorare con del nastro carta. Fissalo molto bene!

Poi, come se fosse un normale stencil, passa lo stucco su tutta la superficie. Chiaramente, qui non si usa un tampone ma la spatola.
Non tirare troppo lo stucco e cerca di tenere lo stencil quanto più possibile attaccato alla superficie.

Si può anche dare col pennello, tamponando.

Ora, molto delicatamente, tolgo lo stencil, facendo attenzione a non spostare tutto mentre tolgo il nastro adesivo.

Adesso si deve asciugare.

Se in alcuni punti lo stucco è passato sotto, si può correggere con il pennello usando il colore del fondo. Ovviamente, se è bianco su bianco non importa!

Questo è il risultato finale della decorazione con stencil e stucco in rilievo .

Ecco come fare!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.