Quest’anno la calza della Befana la faccio per Bieco. Un po’ perché quella che aveva è ormai inutilizzabile ( quella di iuta a forma di osso )e un po’ perché con i figli ormai grandi per chi altri posso farla?( per loro tra le altre avevo fatto quella a righe che mi ricorda le calze di Winnie the Witch! Personaggio meraviglioso uscito dalla penna di Roald Dahl, che adoro!)

Detto ciò ovviamente questa calza è modulabile nel senso che al posto del ritratto dell’amico pelosetto puoi mettere delle iniziali, dei cuori , dei pois ecc. il pannolenci è talmente facile da utilizzare che il risultato è garantito al 100%!

Quest’anno la calza della Befana è per Bieco: il video tutorial

https://youtube.com/shorts/oTendSoPiME

Occorrente:

occorrente
  • Pannolenci
  • Gessetto
  • Forbici
  • Forbici a zigzag
  • Colla per tessuti

Quest’anno la calza della Befana è per Bieco: Come fare

  • Per realizzare la calza della Befana per Bieco l’ho semplicemente disegnata sul pannolenci con il gessetto e poi l’ho ritagliata con le forbici a zig zag . Le ho scelte perché mi sembra che il taglio sia apiù rifinito.
  • Ho usato questa prima forma come modello per la seconda
  • Le ho poi incollate insieme
  • Ho ritagliato una fettuccia di pannolenci che ho incollato all’interno della calza per poterla appendere.
  • Per la decorazione ho usato il pannolenci di altri colori per creare la testa , le orecchie, occhi naso e bocca di Bieco. Le ho incollate tra di loro e poi ho incollato il ritratto di Bieco sulla calza della Befana.
  • Ho aggiunto un cuoricino , sempre ritagliato nel pannolenci et voilà, la calza della befana per Bieco è pronta!

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.