Come trasferire le foto su stoffa

Trasferire le foto è un grande classico delle richieste che mi vengono fatte qui su Come fare con Barbara e sui miei canali social. Insieme al trasferimento delle foto su legno, trasferire le foto è un’altra tecnica molto gettonata.

Come trasferire le foto su stoffa: video tutorial

Cosa usare per trasferire le foto su stoffa

1) fotocopia della foto o dell’immagine da trasferire speculare e fatta con stampante laser
2) stoffa, tessuto, una maglietta di cotone, per esempio
3) prodotto specifico per il trasferimento di immagini su stoffa (io ho usato il Bo Bunny, ma se ne trovano molti altri: segui il link)
4) deodorante per ambienti liquido
5) bastoncini cotonati
6) spatola
7) ferro da stiro
8) carta da forno
9) una superficie di lavoro perfettamente liscia, ad esempio una tavoletta di MDF

Come trasferire le foto su stoffa

La prima cosa di cui hai bisogno è una fotocopia fatta con stampante laser della foto che vuoi trasferire su stoffa. È molto importante che la fotocopia sia speculare, perché poi il trasferimento sul tessuto la imprime dritta.

Metti il tessuto su cui vuoi trasferire la foto – per esempio, una t-shirt – su una superficie di lavoro perfettamente liscia e senza venature, per esempio una tavoletta di MDF. Se la superficie di lavoro non è liscia o se ha delle venature, le imperfezioni e le asperità della superficie verranno replicate sulla foto trasferita sul tessuto, rovinando l’effetto finale.

Inizio con il Bo Bunny.
Fermo la fotocopia con il nastro carta sul tessuto: preferisco, perché così non si muove sul tessuto.

Con il bastoncino cotonato impregnato di Bo Bunny lavoro a zone, passandolo piano piano.

Quando ho lavorato su una zona, spingo sulla fotocopia, con una spatolina.


Replico il procedimento su tutto il tessuto e poi stacco la fotocopia.


Ora replico il lavoro che ho fatto con il Bo Bunny utilizzando una boccettina di deodorante da ambiente. Quindi, fisso la fotocopia laser speculare sul tessuto con il nastro carta e ci passo sopra il deodorante, spalmando e impregnando ben bene. Mi raccomando: scegli un profumo che ti piace, perché profumerà tutta la stanza!

A questo punto, prendi la carta forno, la metti sopra alla fotocopia impregnata di deodorante e prosegui con il trasferimento utilizzando il ferro da stiro.

Stira sopra alla carta forno, finché la fotocopia non si asciuga.

Poi ripassa il deodorante e stira di nuovo.

Ha funzionato anche questa operazione, un po’ meno del Bo Bunny.

Una volta trasferite le foto, devi lasciarle asciugare per 24 ore e poi stirare il tessuto sul retro.

Ecco come fare!

Cosa puoi comprare per trasferire le foto su stoffa

Se ti è piaciuto questo video tutorial, magari vuoi provare anche tu a trasferire su stoffa delle fotografie. Così, ho preparato una selezione di prodotti che potrebbero esserti utili. Per trasparenza, ricordati che questo sito partecipa al programma di affiliazione Amazon UE. Questo significa che se clicchi sui link che trovi nell’occorrente o su uno di questi prodotti e porti a termine un acquisto, una piccola percentuale va a sostenere le iniziative editoriali di Come fare con Barbara, mentre a te non cambia nulla. Controlla bene, però: ricordati che questi prodotti sono qui solo a titolo indicativo. Prima di acquistare, verifica che facciano al caso tuo per forma, colore, dimensione, prezzo, quantità, tipo di utilizzo che ne dovrai fare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.