Una cuccia shabby chic!

Il Cane Bieco e il Jumper di Natale

Il Cane Bieco e il Jumper di Natale

Stef mi scrive per fare un regalo di Natale decisamente originale:

Ciao Barbara! Ti ho scoperta da poco. Ho visto un tuo tutorial per eseguire la tecnica Shabby e dato che vorrei realizzare una cuccia per cane da regalare a Natale, ti chiedo: per lavabile, intendi pittura da muro lavabile? Io avevo pensato al platin bianco, ma in effetti non copre. Spero tu possa rispondermi. Grazie

Ciao Stef,
sì, quando parlo di lavabile intendo proprio pittura lavabile per i muri, proprio come nel video tutorial.

La pittura lavabile serve proprio perché, se non diluita, è molto densa e coprente, perfetta per fare l’effetto shabby. Poi, trattandosi di una cuccia, immagino che starà all’aperto.

Allora, mi raccomando: dovrai proteggerla con un protettivo all’acqua.

Se poi il cane destinatario è uno “scavatore” come il mio (nella foto in alto, è lui, il lagotto Bieco. Con il “suo” jumper di Natale!), alla lunga, purtroppo, riuscirà a grattare via la pittura. E quindi bisognerà lavorarci di nuovo.

Succede proprio come nel caso della mia porta di casa che devo ridipingere almeno una volta l’anno nella parte bassa! (Come puoi vedere dalla foto qui sotto, be’ per me è giunto il momento di agire!)
La porta di casa grattata da Bieco

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.