Chic applique

001 - Chic applique - copertina

In una piccola camera da letto di una casa al mare non c’era posto per un lumino sul comodino ( fa rima!!). Così, ho risolto il problema in questo modo.

Occorrente per ogni applique

002-Chic-applique-Occorrente1 staffa di legno da 18 cm

smalto all’acqua bianco

pennello

trapano e punta

stop

viti

2m filo elettrico intrecciato bianco

1 porta lampada di porcellana

1 interruttore

1 spina

1 lampadina

cacciavite

viti

forbici

Nastro adesivo trasparente

Lampadina

Come fare:

  1. Fai 2 fori sulla parte superiore del porta mensola con il trapano.
  2. Dai una velatura a tutta l’applique con lo smalto molto liquido, tirando bene il colore con il pennello. Si deve appena intravvedere. Lascia asciugare
    003 - Chic applique
  3. Srotola un pezzetto del filo elettrico
    004 - Chic applique
  4. Togli 1 cm del rivestimento di cotone con le forbici005 - Chic applique

    Poi fermalo con un sottile pezzo di nastro adesivo trasparente in modo che non si sfilacci

    006 - Chic applique

  5. Sempre con le forbici taglia la guaina del filo elettrico, senza però tagliare i fili di rame007 - Chic applique
  6. Attorciglia e ripiega i fili di rame su loro stessi008 - Chic applique
  7. Introduci i fili elettrici nell’occhiello del portalampada facendone entrare uno da destra e uno da sinistra009 - Chic applique

    … in modo che siano incrociati

    009-a - Chic applique

     

  8. Inserisci ogni cavo elettrico nell’apposito foro…010 - Chic applique

    … e stringi la vite col cacciavite.

  9. Passa il cavo elettrico nei fori fatti con il trapano nel porta mensola all’inizio011 - Chic applique
  10. Adesso devi attaccare la spina. Prendi l’altra estremità del filo elettrico e di nuovo taglia il filo di cotone, fermalo con una strisciolina di nastro adesivo trasparente, togli la guaina di plastica, arrotola i fili di rame su loro stessi e ripiegali.012 - Chic applique
  11. Apri la spina con il cacciavite, infila i fili di rame negli appositi buchini , bloccali stringendo la vite con il cacciavite ( lo so i corpi di plastica all’interno del materiale elettrico si chiamano mammouth!) e richiudi la spina013 - Chic applique
  12. Infine, per attaccare l’interruttore taglia uno solo dei due fili che compongono il cavo (l’altro deve rimanere intero)…014 - Chic applique

    e procedi come prima per liberare i fili di rame

  13. Apri l’interruttore e blocca con le viti nel mammouth le due estremità che hai preparato, ovviamente ognuna nel suo foro( foto 15)015 - Chic applique
    mentre il filo integro deve solo passare lateralmente.

    016 - Chic applique
    Richiudi l’interruttore.

  14. Non ti resta che attaccare l’applique al muro usando trapano, stop e viti, avvitare la lampadina e goderti la nuova lampada!

1 Commento

  1. Ciao Barbara,
    vorrei anch’io provare a realizzare questa simpatica applique per il mio bagno, da posizionare sopra alla specchiera – contenitore.
    Dove hai trovato il porta lampada in ceramica?
    Da non spendere tantissimo!
    Grazie mille!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.