Cassetta da frutta che diventa “porta nastri”

 

Cassetta porta nastri – Questa idea è dedicata a tutti quelli che, come me, tengono nastri, spaghi, fiocchi &co. in una scatola e ogni volta passano mezz’ora del proprio tempo a districare la matassa che puntualmente si forma! Ma anche per i patiti del riuso. Ecco una delle tante idee per riutilizzare le cassette da frutta.

Occorrente:

  • 1 cassetta da frutta di legno
  • tondini di legno diametro 7mm circa
  • pittura lavabile colorata
  • Trapano con punta
  • Carta vetrata
  • Metro
  • Matita

Come fare:

Prendi la misura del lato lungo della cassetta e segna 2 punti equidistanti dagli estremi su entrambi i lati lato .

Con il trapano fai 4 buchi passanti facendo attenzione perché il legno delle cassette è abbastanza sottile , se spingi rischi di spezzarlo.

Passa la carta vetrata.

Dai una mano di pittura lavabile colorata sia interna che esterna, lascia asciugare e dai una seconda mano.

Misura il lato corto della cassetta e taglia i tondini di legno almeno 4 cm più lunghi.

Quando la cassetta sarà asciutta fai passare i tondini attraverso i fori precedentemente creati nelle di bobine di nastri ( o washi paper ad esempio) come fossero appendiabiti.

Idea deco: puoi utilizzare questa cassetta anche in cucina, ad esempio per i rotoli di carta casa , alluminio, pellicola ecc. in questo caso dovrai utilizzarla orizzontalmente.

Cassetta da frutta - Porta nastri

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.